Riccardo Arrighini presidente di giuria del Festival di Burlamacco 2017

Gen 06, 2017 No Comments by

Riccardo ArrighiniSarà Riccardo Arrighini il presidente di giuria dell’undicesima edizione del Festival di Burlamacco, la terza ad andare in scena al Teatro Politeama nell’unica data di Giovedì 2 Febbraio. Pianista Jazz di fama internazionale, guiderà i giurati del festival che dovranno eleggere la canzone ufficiale del Carnevale di Viareggio 2017.

Figlio d’arte di Franz Arrighini, storico autore e regista della Canzonetta viareggina, Riccardo Arrighini è il pianista italiano che ha fuso Classica e Lirica con il Jazz. Questa fusione è la sintesi di un lungo percorso affrontato con i due generi musicali.

Diplomatosi al conservatorio L.Boccherini di Lucca con il massimo dei voti, inizia la carriera di concertista classico ed esegue concerti in vari teatri italiani.

Parallelamente nasce in lui l’esigenza di confrontarsi col misterioso mondo del Jazz, rimanendone folgorato, tanto che nel 1991 parte per gli Stati Uniti d’America per frequentare il Berklee College of Music di Boston, Massachussets, dove studia sotto la guida di grandi insegnanti tra cui Hal Crook e Jerry Bergonzi.

Al suo rientro in Italia decide di perfezionarsi ai seminari di “Siena Jazz” dove si laurea ai “Corsi di alta qualificazione professionale” sotto la guida di Enrico Pieranunzi e Stefano Battaglia.

Unitamente alla musica colta, Riccardo Arrighini ama fin da subito confrontarsi anche con la musica popolare ed ha l’occasione di suonare tra il 1989 ed il 1992 con band rock/pop/fusion oltre che arrangiare ed eseguire le canzoni composte dal padre Franz in vari concorsi canori nazionali, collaborando in diverse riprese agli arrangiamenti musicali della canzonetta viareggina.

Nella sua lunga ed importante carriera, che lo porta a collaborare con molti celebri musicisti e a suonare nei maggiori teatri d’Italia e del mondo, riesce ad ottenere un grande consenso soprattutto popolare, specie all’estero, che apprezza la sua particolare fusione musicale tradotta con tecnica cristallina, classica e jazzistica insieme, oltre alla sua particolare passionalità.

Riccardo Arrighini da quest’anno entrerà a far parte della “Hall of fame” dei presidenti del Festival di Burlamacco:

2007: Gualtiero Lami

2008: Gianluca Domenici

2009: Bonino

2010: Egisto Olivi

2011: Massimiliano Grazzini

2012: Massimo d’Alessandro

2013: Luciana Madrigali

2014: Gianluca Cucchiar

2015: Adriano Barghetti

2016: Battista Ceragioli

Evidenza, Festival di Burlamacco, Personaggi

About the author

The author didnt add any Information to his profile yet
No Responses to “Riccardo Arrighini presidente di giuria del Festival di Burlamacco 2017”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.