8000 euro per Piccole Stelle

Anche quest’anno i Carnevalari hanno centrato l’obiettivo che si erano prefissati. Il secondo anno consecutivo dell’iniziativa delle bandiere di Burlamacco ha avuto come risultato 8.000 euro di incasso, devoluti all’associazione “Piccole stelle”, che opera nei reparti di neonatologia e pediatria dell’ospedale “Versilia” e si occupa di nascite difficoltose.

Proprio questa mattina, presso Villa Pergher (sede della direzione aziendale ASL 12 Versilia), è stato ufficialmente e simbolicamente consegnato a “Piccole stelle” (degnamente rappresentata dalla presidentessa Chiara Sacchetti e dal dottor Luigi Gagliardi, consigliere dell’associazione nonché primario del reparto di neonatologia) un assegno gigante per sancire l’avvenuta donazione del movimento alla causa di questa associazione, nata nel 2002 ma molto attiva sul territorio locale e nazionale.

“E’ la più cospicua donazione spontanea ricevuta in cinque anni di attività” esulta euforica la presidentessa Sacchetti. 8.000 euro che serviranno all’associazione per l’acquisto di un importante strumento come la macchina emo-gas analizzatrice. Attualmente all’ospedale ve ne sono solamente due e sono molto distanti tra di loro: una terza macchina consentirà a “Piccole stelle” di risparmiare tempo prezioso e di migliorare la qualità dell’assistenza.

I Carnevalari hanno colto l’occasione per ricordare come la donazione sia opera non del movimento, bensì di tutta la città: ogni viareggino, acquistando una delle tre diverse bandiere (grande, piccola e piccola con speciale supporto per automobili e scooter), ha dato il proprio contributo per il successo di questa iniziativa.

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
0
-7
hours
0
-8
minutes
-5
-1
seconds
-1
-9

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio