Arrivo di Sua Maestà Re Carnevale

La fantasia di un bambino che si trasforma in realtà.
Questa sicuramente la frase più adatta per descrivere la Cerimonia d’Apertura del Carnevale di Viareggio 2007.

Un sogno che si materializza davanti ai nostri occhi: la corte reale di Re Carnevale che inonda la città con un tripudio di luci, musica e colori.
E questa volta, la Fondazione Carnevale è riuscita a realizzare questa grande impresa attraverso il lavoro di un nuovo gruppo di produzione composto dalle nuove leve del carnevale.

Nasce tutto dal progetto ideato da Luca Bonuccelli e sposato con grande entusiasmo da Andrea Elodie Moretti, uno dei componenti della commissione artistica: una grande sfilata di maschere e bande festanti per le vie della città che accompagna la corte del sire dell’allegria sotto il pennone più alto di piazza Mazzini.
A condurre il giocondo Re ed il suo corteggio, Burlamacco e Ondina, le due maschere simbolo ed icona insostituibile del Carnevale d’Italia e d’Europa.
Tutt’intorno, i servitori di questa allegra corte che si ispira alle mascherate d’apertura di un grande, indimenticato maestro del nostro carnevale quale è stato Alfredo Morescalchi.
La sfilata che riutilizza gli elementi da lui inventati, ricerca la sua ambientazione nelle corti medievali.
L’intento di questo progetto è quello di fare una cerimonia che sia riconoscibile ogni anno con l’identità della nostra manifestazione e caratterizzi quindi con uno stile burlesco e partecipato l’inizio del periodo carnevalesco.
Altro obiettivo di primaria importanza del progetto è quello di riuscire a coinvolgere il pubblico vivendo in maniera partecipata e attiva tutta la sfilata, attraverso l’utilizzo di animatori e giocolieri.

Il corteggio reale sarà il grande protagonista di questa giornata, al pari dello spettacolo che si svolgerà sul palcoscenico di Burlamacco, in attesa dell’arrivo delle maschere festanti.

Sulla grande pedana di Piazza Mazzini, suggestivo scorcio da cui si affacciano i giganti di cartapesta, si esibiranno dj e l’ormai insostituibile voce dei corsi domenicali Loris Marchi, araldo del buonumore che accompagnerà il pubblico intervenuto, nella spasmodica attesa dell’alzabandiera.

A completare il grande quadro di eventi, l’esibizione di sette scuole di ballo professionistiche che danzeranno sul grande palco per celebrare l’arrivo della reale corte carnevalesca.

Come ogni anno, appena la bandiera di Burlamacco, simbolo di un’intera città, toccherà il punto più alto di piazza Mazzini, si libreranno in cielo i fuochi artificiali ad indicare che “A Viareggio è Carnevale!”.

Questi i grandi protagonisti della sfilata d’apertura 2007:

  • Lo staff d’animazione del Michie Mouse diretto da Paolo Franceschini.
  • La scuola di Ginnastica Artistica Motto di Viareggio coordinata da Lucia Lazzeri con le coreografie di Ilaria Vendettelli.
  • La scuola Genni Marsili di Viareggio che partecipa all’inaugurazione con il progetto “Il samba dei Coltellacci” di Ilaria Vitali con la collaborazione di Don Andrea Roberti della parrocchia di San Paolino e le insegnanti Paola Roberti, Mariella Bertilotti e Anna Costa.
  • La “Gran guardia” della contrada del Ponte del Palio di Querceta.
  • L’Accademia Policardia Teatro.
  • Il movimento dei Carnevalari.
  • La Compagnia Burlamacco 81.
  • I ragazzi del Liceo Scientifico di Viareggio.
  • I gruppi mascherati e le bande intervenute.

Si ringraziano inoltre:

  • Per la realizzazione dell’oggettistica, Annalisa Benedetti e Luca Bertozzi.
  • Per la realizzazione del carro d’apertura, Umberto e Stefano Cinquini.
  • Per le Luci e la fonica di piazza Mazzini, l’illuminotecnica LIT di Betti.
  • Per i costumi della corte reale la sartoria di Ariele e Daniela De Segner.
  • I tanti viareggini e amanti del carnevale che contribuiranno a rendere davvero speciale questa grande festa…

Queste le scuole di danza che si esibiranno sul palcoscenico di Burlamacco in piazza Mazzini sui due temi scelti per salutare l’arrivo del corteo mascherato: “L’arrivo di Re Carnevale” e “La gioia del Carnevale”.

  • Keos Dance Project, Viareggio
    Coreografie di Stefano Puccinelli
  • Blond Dancing Girls, Viareggio
    Coreografie e direzione artistica di Annarosa Petri
  • Centro Studi Danza Dance & Fitness, Viareggio
    Direzione artistica di Carla Guidi, coreografie di Diego Cosignani e Carla Guidi
  • Scuola di danza Dance Studio, Torre del Lago Puccini
    Direzione artistica di Antonella Ramacciotti, coreografie di Arianna Guidi e Antonella Ramacciotti
  • Accademia Fantasia, Firenze
    Direzione artistica e coreografie di Luigi Ceragioli
  • Esibizione degli alunni della scuola e dei ballerini della compagnia Dance-o-Rama
  • Proscaenium, Pisa
    Coreografie di Laura Silo
  • Jellicle Dance, Lucca
    Coreografie di Alessandra Lorenzi, Silvia Contenti, Stefania Vagli, Elisa Giovannelli


Previous Article
Next Article