Avanti con le maschere…

Lunedì 12 maggio 2014, dalle ore 21:00, presso la sala conferenze della Croce Verde di Viareggio (via Garibaldi 171, primo piano), riunione autoconvocata delle “maschere dei carri” e di chiunque sia interessato al progetto di Carnevale Estivo 2014.

File:Quarto Stato.jpg

In questo momento particolare, in cui la nostra storia appare messa in discussione, risultano più attuali che mai alcuni punti del Manifesto del Carnevalaro.

I. Il Carnevale di Viareggio è una festa basata sulla partecipazione popolare.

IV. Il carnevalaro durante la festa si diverte, ma prova la gioia maggiore nel far divertire gli altri, dai bambini agli anziani, dagli altri carnevalari ai forestieri, trasmettendo loro una contagiosa allegria. Coriandoli e stelle filanti sono i simboli della festa e il carnevalaro li lancia con euforia e spensieratezza.

XVII. Il carnevalaro identifica Viareggio con il Carnevale; è dunque responsabile di promuoverlo opportunamente, anche per il bene della città, tramite iniziative ed eventi piccoli e grandi.

XVIII. I carnevalari sono e saranno sempre capaci di creare il Carnevale, oltre ogni difficoltà economica, organizzativa o legata ad eventi eccezionali, come la storia viareggina c’insegna.

Per chi volesse rimanere in contatto con chi sta portando avanti questo progetto vi invitiamo ad iscrivervi su Facebook al gruppo “Salviamo il Carnevale di Viareggio“.

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2022

days
6
8
hours
0
6
minutes
1
3
seconds
5
9

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio