Coppa Carnevale: pari spettacolo tra Genoa e Tottenham

Una splendida giornata di sole, temperatura mite, circa 1500 spettatori e soprattutto un’apertura nel segno dei gol e dello spettacolo: un debutto in grande stile, insomma, per la 60a Coppa Carnevale.

Gol come coriandoli nel match d’apertura giocato tra i campioni in carica del Genoa e i londinesi del Tottenham: all’8° gli inglesi vanno subito in vantaggio, con il difensore Martin che insacca da due passi sugli sviluppi di una punizione.

Cinque minuti più tardi e il Genoa trova il pareggio, grazie ad un rigore trasformato dall’argentino Ledesma. Al 27° il Tottenham è di nuovo avanti con un guizzo del centravanti Dawkins (giocatore nell’orbita della prima squadra), ma la gioia dura appena un minuto: stavolta è Eusepi a gonfiare la rete con un bel fendente al volo. Quattro minuti dopo e il Tottenham fa tris: stavolta è il gigante Pekhart (finalista dei recenti mondiali Under 20 in Canada con la Repubblica Ceca) a trasformare un rigore giunto al termine di un’azione contestata dal Genoa per…mancanza di fair-play (un giocatore rossoblù era infatti rimasto a terra).

Il primo tempo si chiude così con uno spumeggiante 3-2, nella ripresa cala il ritmo ma il Genoa trova comunque ancora una volta il pareggio: al quarto d’ora Ledesma crossa dalla destra, in area irrompe di testa Andrea Signorini (figlio di Gianluca, ex difensore genoano scomparso nel 2002 a causa del morbo di Gehrig) che supera Button.

Questo il tabellino dell’incontro:

GENOA(3-4-3): Lamantia; D’Alessandro, Signorini, Ghinassi; Grea (18’st Spitoni), Parfait, Raggio Garibaldi, Perrier (44’st Ben Djemia); Ledesma (26’st Martucci), Eusepi, Masiero. A disp.: 12 Manzoni, 5 Amico, 10 Costantini, 14 Pacella. All. Luca Chiappino.

TOTTENHAM (4-4-2): Button; Riley, Butcher, Martin, Hughton; Hutton (24’st Fraser-Allen), Livermore, Maghona (21’st Cox), Rose; Pekhart, Dawkins
A disp.: 12 Jansson, 13 Berchiche, 18 Mason, 19 Obika, 20 Cox, Hutchins. All. Alex Inglethorpe.

ARBITRO: Pierpaoli di Firenze, assistenti Bianchi di Lucca e Giglioni di Siena.

RETI: 8’pt Martin (T), 13′ Ledesma (r) (G), 27’pt Dawkin (T), 28’pt Eusepi (G), 32’pt Pekhart (r) (T), 16’st Signorini (G).

NOTE: angoli 4-2 per il Tottenham; ammoniti Martin, Ledesma, Raggio Garibaldi, Parfait, Livermore, Hutton, Signorini, Eusepi, Fraser-Allen Ben Djemia; spettatori 1500 circa.

Previous Article
Next Article