Creative Commons sbarca al Carnevale di Viareggio

Fonte www.creativecommons.it

“La tradizione musicale del Carnevale più famoso d’Italia ha origine negli anni Venti, quando Icilio Sadun venne invitato dal Maestro Giacomo Puccini a scrivere l’inno del Carnevale di Viareggio. Da allora le canzoni che accompagnano questo grande evento folkloristico sono diventate centinaia. Ogni anno si susseguono festival di canzoni inedite dedicate al Carnevale ma nel 2007 c’è stata una significativa novità: le 9 canzoni del Festival di Burlamacco, organizzato dai Carnevalari di Viareggio, sono disponibili a tutti sotto licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5. La scelta di adottare questa licenza ben si sposa con le caratteristiche di un evento popolare come il Carnevale, dove dalle canzoni, una volta protetta la paternità, non si cerca il lucro, quanto la massima diffusione.”

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
-1
-1
hours
-1
0
minutes
-3
-6
seconds
-5
-4

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio