Donati i soldi al C.A.V.

DSC_0056

La  Burlamacca continua a far sorridere la città.

Si è svolta nel pomeriggio di oggi  la cerimonia di consegna di parte del ricavato della vendita delle celebri bandiere “Burlamacca” al Centro Aiuto alla Vita Onlus (CAV). Una rappresentanza del Movimento dei Carnevalari si è recata nella sede di via Matteotti dell’associazione di beneficenza a consegnare i 1600 euro che serviranno al CAV per sostenere un progetto mirante il sostegno di una ragazza madre in forte disagio economico.

Nelle stanze che furono un tempo la sagrestia del Curatino i volontari del CAV hanno voluto sottolineare le difficoltà che l‘associazione sta incontrando nel reperire fondi per sostenere non solo le ragazze madri, ma anche famiglie di cui i componenti hanno perso lavoro e non sono più in grado di sostenere le spese per il mantenimento dei figli. Il CAV, hanno spiegato, è un ramo del Movimento per la Vita, associazione di carattere nazionale che si batte per i diritti e per la tutela della vita umana; la sezione di Viareggio da alcuni anni opera in città a supporto dei servizi sociali del Comune di Viareggio fornendo viveri e medicine a queste famiglie.

Per i Carnevalari è ancora una volta una grande soddisfazione riuscire ad aiutare una piccola realtà di Viareggio che nell’ombra riesce a dare un grosso contributo solidale alla comunità. Teniamo a sottolineare che la seconda parte dei proventi verrà donata all’Associazione Pardini che si occupa della distribuzione di defibrillatori DAE nei luoghi di lavoro e di maggior interesse turistico.

Un grazie di cuore da parte di tutto il Movimento dei Carnevalari va a coloro che, acquistando le bandiere, permettono ogni anno di unire in un sol gesto lo spirito carnevalesco a quello solidale.

Grazie Viareggio!

Previous Article
Next Article