E’ il momento del Festival…

Torna per il sesto anno consecutivo il Festival di Burlamacco che come ogni anno aprirà il programma ufficiale degli spettacoli inseriti nel programma ufficiale del Carnevale di Viareggio, come un gioioso “aperitivo di Carnevale”.

Due serate di musica e divertimento, Venerdì 27 e Sabato 28 Gennaio nell’ormai mitica “bomboniera” del Teatro Jenco di Viareggio, dove a colpi di note e coriandoli si sfideranno vecchi e nuovi autori di musica carnevalesca, per lanciare il tormentone musicale del baccanale.

image

Sul palco del Teatro Jenco 12 nuovissime canzoni, selezionate tra le 18 arrivate, da una commissione composta da Alessandro Bonuccelli, Francesco Venuto e Marco Simeone, si contenderanno l’ambìto Burlamacco in cartapesta, copia esatta della statua di piazza Mazzini in scala ridotta, realizzata dal maestro mascheratista Luca Bertozzi.

Tante novità, tra cui la presentazione delle serate affidata quest’anno a Simone Casani e Leonardo Dati, coadiuvati da Federica Michetti in rappresentanza delle “quote rosa” del Carnevale. Ad alternarsi nelle due serate come schegge impazzite e padroni di casa, gli storici presentatori Andrea Paci e Luca Bonuccelli che affiancheranno il nuovo gruppo di presentatori. Tornano gag, momenti di divertimento e video, legati alle assurde notizie della redazione di Riporter (www.riporter.it), col coinvolgimento di personaggi e ospiti d’onore internazionali. Confermatissimo il corpo di ballo del Festival, coordinato dalla bravissima Chiara Cinquini e composto da Federica Michetti, Ilaria Vendettelli, Giulia Franzese e Chiara Lombardi.

Come ogni anno non possono mancare le scuole di Viareggio e della Versilia, con i coloratissimi bambini della Scuola Elementare “Giosuè Carducci” di Lido di Camaiore, venerdì 27, e quelli della Scuola Santa Dorotea sabato 28, che animeranno con la loro gioiosa presenza il palcoscenico dello Jenco, interpretando alcune delle più famose canzoni della musica carnevalesca.

La canzone vincitrice di questa edizione andrà a sfidare la vincitrice del Festival della Canzonetta dei Rioni, nella serata del 2 febbraio al Teatro Politeama, per il titolo di “Canzone Ufficiale del carnevale 2012”.

Previous Article
Next Article