Gemellaggio alla Capannina di Forte dei Marmi

Dopo lo straordinario successo dei veglioni mascherati patrocinati dalla Fondazione Carnevale di Viareggio, la magia e il pathos dei grandi appuntamenti sabato 23 febbraio si materializzano ancora una volta a La Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi, dove sarà suggellato un vero e proprio gemellaggio tra il carnevale viareggino e quello di Santa Croce dell’Arno, alla presenza dei rispettivi presidenti Alessandro Santini e Mauro dell’Unto.

carnevalesantacroce

Un evento molto atteso, che vedrà, oltre alla partecipazione delle maschere ufficiali Burlamacco e Ondina, anche quella di oltre quaranta figuranti del Carnevale Santacrocese: “La nostra è una manifestazione prevalentemente fatta di maschere” spiega il presidente Dell’Unto. “Parteciperemo dunque all’evento con i quattro gruppi tradizionali del nostro Carnevale: ‘Gli Spensierati’, ‘Nuova Luna’, Nuovo Astro’ e ‘La Luna’. Sarà sicuramente una serata ricca di colori, musica e allegria”.

Il presidente Dell’Unto consegnerà inoltre una targa al Patron de La Capannina Gherardo Guidi, nativo e residente a Castelfranco di Sotto.

Riconoscimenti saranno assegnati anche al Presidente della Fondazione Carnevale Alessandro Santini e al Presidente del Carnevale di Santa Croce Sull’Arno Dell’Unto.

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2022

days
6
8
hours
1
4
minutes
4
8
seconds
0
8

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio