I fuochi dell’apertura del Carnevale ci saranno… a Pasquetta

A causa delle pessime previsioni meteorologiche per sabato 2 febbraio, il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Carnevale, nella seduta di questa sera, ha preso atto della relazione tecnica dell’ingegner Paolo Polvani, responsabile della sicurezza per le manifestazioni del Carnevale di Viareggio, che impone di annullare lo spettacolo pirotecnico previsto, ed ha deliberato di rinviarlo a lunedì 1 aprile.

Questo il contenuto della relazione dell’ingegner Polvani: “Valutate le previsioni meteo e le prescrizioni della Commissione tecnica provinciale per le materie esplodenti previste nel verbale favorevole del 28 gennaio 2013 che indicano: in caso di condizioni atmosferiche avverse al regolare sicuro sparo dei fuochi la manifestazione dovrà essere vietata e se iniziata prontamente interrotta, in particolare in presenza di temporale è vietato il tiro elettrico; il sottoscritto responsabile della sicurezza dell’evento ritiene di annullare fin da oggi lo spettacolo pirotecnico di apertura del carnevale 2013”.

Il previsto spettacolo pirotecnico, firmato dalla ditta Mazzone di Orbetello, che avrebbe chiuso la Cerimonia di Apertura in programma sabato 2 febbraio, è dunque posticipato a Lunedì di Pasquetta, 1 aprile.

Nel pomeriggio si svolgeranno le premiazioni dei carri e dei protagonisti del Carnevale di Viareggio 2013, presso il Grand Hotel Principe di Piemonte, la sera il grande spettacolo pirotecnico, eccezionalmente allestito sull’arenile di piazza Maria Luisa (salvo le autorizzazioni previste), chiuderà i festeggiamenti del 140esimo anno del Carnevale di Viareggio.

 

Comunicato stampa Fondazione Carnevale,

Viareggio, 31 gennaio 2013

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2022

days
6
8
hours
1
3
minutes
4
8
seconds
5
4

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio