Il giuramento della Coppa Carnevale 2012

Come tradizione, il torneo “Viareggio Cup – Coppa Carnevale” è stato aperto dal Giuramento che quest’anno è stato letto da Simone Farina.

image Simone Farina nasce a Roma il 18 aprile 1982. Entrato a far parte delle giovanili della Roma arriva fino alla squadra Primavera con cui partecipa per ben tre volte alla Viareggio Cup. La sua carriera calcistica passa attraverso la serie C con Catania, Cittadella, Gualdo, Celano e infine negli ultimi cinque anni al Gubbio dove raggiunge la sua maturazione di atleta professionista. Due promozioni consecutive con il club eugubino fino alla serie B. A 30 anni ha coronato un sogno giocando tra i cadetti, ma soprattutto ha dato dimostrazione di essere un uomo dotato di una spiccata moralità, respingendo e denunciando i facili guadagni del calcio scommesse. Il suo è un esempio da trasmettere a tutti i giovani. Il Centro Giovani Calciatori proprio in questa ottica ha voluto onorarlo con la lettura del giuramento della 64a Viareggio Cup.

Ecco il testo del giuramento:

“A tutti i partecipanti atleti, tecnici, dirigenti, giornalisti; alle città e ai popoli che essi rappresentano rivolgo il saluto cordiale degli organizzatori, delle autorità, degli sportivi e della cittadinanza di Viareggio. Nel nome dello sport che pratichiamo ed onoriamo, consci che esso rappresenti, oltre ad una palestra di sane e nobili virtù, un ponte ideale gettato alla nostra volontà di giovani liberi e desiderosi di conoscersi, per comprendersi, dichiaro aperto il 64° Torneo Mondiale di Calcio ed esprimo l’augurio che, nel segno della cavalleria sportiva, la vittoria premi, anche quest’anno, coloro che meglio l’avranno meritata”.

Previous Article
Next Article