Il quinto Corso Mascherato del Carnevale 2019

Gran finale per il Carnevale di Viareggio 2019 che domani Martedì Grasso (5 marzo) va in scena con il quinto Corso Mascherato. Sarà l’ultima occasione per poter ammirare le opere allegoriche degli artisti. Il triplice colpo di cannone, che darà il via alla sfilata finale, è alle ore 16:30. Al termine del Corso Mascherato verranno letti i verdetti delle giurie e, ammainata la Burlamacca, sarà lo spettacolo pirotecnico a concludere il Carnevale 2019. 

ANTEPRIMA DEL CORSO IN DIRETTA SU RAI3

Tutti in piazza Mazzini domani (martedì 5) per la speciale Anteprima del Corso Mascherato in diretta nazionale su Rai3. Sotto le telecamere passeranno i carri allegorici mentre si preparano per la sfilata serale. Dalle ore 14:50 per un’ora il Carnevale di Viareggio sarà protagonista in televisione. A condurre la diretta, curata dal testata giornalistica regionale toscana della Rai, saranno: Marco Hagge, Andrea Marotta e Maria Adele De Francisci. A loro il compito di raccontare, l’anteprima del Corso, il posizionamento dei carri, i preparativi dello spettacolo e l’attesa dei colpi di cannone. Sarà l’occasione per descrivere i temi delle opere, l’arte e la tradizione del Carnevale. Tra gli ospiti del programma lo scrittore Giampaolo Simi, componente del Consiglio di Indirizzo.

Domani alle ore 08:46 collegamento in diretta dalla Cittadella con il programma Uno Mattina di RaiUno per raccontare l’uscita dei carri. Del Carnevale di Viareggio si occuperà anche il programma “Storie italiane” condotto da Eleonora Daniele (ore 10:00 su Rai1) con un reportage sul Corso realizzato domenica 3 marzo.

 I PREMI ONDINA

Domani in occasione del Corso Mascherato saranno premiate due donne straordinarie nel campo del giornalismo e nel campo della ricerca scientifica: Giovanna Botteri, corrispondente Rai e Barbara Ensoli direttore del Centro Nazionale Aids dell’Istituto Superiore di Sanità. A loro il Premio Ondina.

Giovanna Botteri inizia a lavorare per la Rai di Trieste nel 1985, prima alla radio e poi alla televisione. Nel maggio 1986 fa uno speciale con Margherita Hack per Rai 3, poi diventa collaboratrice di Michele Santoro per il programma Samarcanda. Nel dicembre 1988 entra nella redazione esteri del TG3. Come inviata speciale ha seguito numerosi ed importanti avvenimenti internazionali: nel 1991 il crollo dell’Unione Sovietica e l’inizio della guerra d’indipendenza in Croazia, la guerra in Bosnia e l’assedio a Sarajevo. È stata in Algeria, Sudafrica, Iran ed Albania, Kosovo, Afghanistan, in Iraq prima e durante la seconda guerra del golfo. Dal 2007 è corrispondente dagli Stati Uniti. Il riconoscimento a Giovanna Botteri sarà consegnato alle ore 16:15 sul palcoscenico di piazza Mazzini.

A Barbara Ensoli e alla sua equipe si deve una scoperta sensazionale ovvero un farmaco che induce risposte immunitarie e che riportano alla normalità i pazienti con infezione da Hiv. Una scoperta tutta italiana che riduce fino al 90% il serbatoio di virus latente che è inattaccabile dalla sola terapia antiretrovirale: risultati che aprono nuove prospettive per una cura ‘funzionale’ dell’HIV. Il riconoscimento a Barbaba Ensoli sarà consegnato domani alle ore 12:00 presso la Sala Congressi dell’Hotel Palace.

IL CORSO E’ DEDICATO ALLA LOTTA AL BULLISMO

Il Carnevale di Viareggio è portatore di messaggi sociali importanti. Il Corso di domani è dedicato alla lotta al bullismo, un fenomeno caratterizzato da azioni violente e intimidatorie fatte da un bullo, o un gruppo di bulli, su una vittima. Aggressioni che possono essere verbali, fisiche, persecutorie e che generalmente sono in ambito scolastico. Su questo tema c’è il progetto educativo, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Star (scuole toscane antibullismo in rete) che vede la scuola ISI Pertini di Lucca, capofila per tutta la regione.  All’inizio del 2019, per iniziativa della dirigente dell’Ufficio scolastico  territoriale  Donatella Buonriposi, è stato messo a punto e sottoscritto da tutti i Dirigenti scolastici un protocollo interprovinciale (Lucca e Massa) che impegna ogni scuola a mettere in atto una serie di iniziative utili per il contrasto al fenomeno del bullismo e cyberbullismo. Testimonial le giocatrici della squadra femminile Basket Le Mure.

 IN ATTESA DEL CORSO MASCHERATO

Alle ore 16:00 partirà da piazza Dante la sfilata delle maschere aperta da Burlamacco e Ondina accompagnati dalla Filarmonica “La Versilia, banda del Carnevale di Viareggio, dagli sbandieratori del Palio di Querceta, dalla banda “La Marinara” di Forte dei Marmi e dal gruppo “Les rodjes macrales” proveniente dal Belgio. Percorreranno via Mazzini per entrare poi nel circuito della sfilata. Poco prima dell’inizio del Corso Mascherato la cantante Giovanna Nocetti proporrà “Correte alla festa” (testo di Valleroni e musica: Pregadio) canzone del 1988 e Spiaggia d’or (testo di Guidi e musica di Marchionni) canzone del 1929. Subito dopo lo scoppio del cannone, sul palco, il saluto dell’Associazione onlus ‘Per Te Donna’ con la presidente Giovanna Rossi. L’associazione si occupa dal 2002 di aiutare le donne colpite da tumore assistendole nell’iter della cura.

A chiusura del Corso sarà la cantante Lu Colombo ad interpretare tre brani. Subito dopo si esibirà la Street band Girlesque tutta composta da donne, con un repertorio di brani storici e standard, da linee funky, da sbuffi sudamericani di rumba e inserti pop e rock e anche da qualche composizione inedita.

 PROGETTO CON LE SCUOLE “CARNEVALE I MESTIERI DEL SORRISO”

Saranno premiati domani alle ore 15:30 in piazza Mazzini gli alunni che hanno partecipato al progetto di Fondazione, Comune e Ufficio scolastico di Lucca e Massa Carrara dal titolo “Carnevale, i mestieri del sorriso”, che ha visto nelle scorse settimane il Carnevale raccontato sui banchi di scuola dai protagonisti. Domani, prima dell’inizio del Corso Mascherato saranno premiate per i migliori elaborati a tema carnevalesco. Per le scuole primarie saranno premiate in ordine di classifica la classe 3° primaria dell’Istituto Mantellate, la 3ª dell’Istituto comprensivo Tomei e la 5ª della scuola primaria Lambruschini. Per le scuole superiori: la 4ª ATGC, la 5ª BTGC, la ª ATGC dell’Istituto Pertini di Lucca. 

Previous Article
Next Article