La canzone vincitrice del FdB sfiderà quella del Festival dei Rioni per diventare canzone ufficiale 2012

Il concorso per la miglior scenetta al prossimo Festival della Canzonetta dei Rioni ci sarà. Sembrava che non si riuscisse a raggiungere il numero minimo di cinque, e invece alla fine saranno sei gli sketch in gara: rinunciano solamente Croce Verde e Torre del Lago. Tutto confermato, invece, per quanto riguarda il concorso canoro, con otto brani.
Tutto pronto, dunque, per la serata del Festival della Canzonetta dei Rioni, in programma giovedì 2 febbraio al Teatro Politeama: la serata, che sarà condotta da Loris Marchi ed Annarita Landi, ruoterà principalmente attorno alle otto canzoni ed alle sei scenette in gara.

Il brano vincitore sfiderà poi la canzone che avrà vinto al Festival di Burlamacco, in programma il 27 e 28 gennaio al Teatro Jenco.

La canzone sarà scelta da una giuria composta dal M° Corrado Bennett, dal M° Gino Massamatici, dal M° Antonio Bertozzi, da Francesco Toscano e da Derna Polacci. Il brano vincitore sfiderà poi la canzone che avrà vinto al Festival di Burlamacco, in programma il 27 e 28 gennaio al Teatro Jenco. Ad eleggere la canzone ufficiale del Carnevale 2012 sarà una nuova giuria, composta dal M° Corrado Bennett (presidente di giuria del Festival della Canzonetta dei Rioni), Alessandro Foti (presidente di giuria del Festival di Burlamacco) e Massimiliano Grazzini.
Ancora da valutare, invece, chi sarà chiamato a proclamare la scenetta vincitrice: non è escluso che venga riproposta la formula di un anno fa, con la giuria composta da rappresentanti dei mass media viareggini (quotidiani, tv e siti internet).
Grande attesa, dunque, per sapere chi prenderà il posto del Rione Torre del Lago nella gara per le canzoni – lo scorso anno vinse “La grande favola”, cantata da Simone Rossi e Samanta Giorgetti – e del Rione Varignano in quella per le scenette – primo, storico trionfo con “Un succede, ma se dovesse succede’…” grazie ad un’istrionica Monica Pasquini.
“Benché istituzionale, sarà una serata molto informale, cui abbiamo cercato di dare un taglio giovanile,” assicura il vicepresidente della Fondazione Carnevale Renzo Pieraccini.
Non mancheranno, come sempre, le sorprese. Nel corso della serata verrà reso omaggio ai 90 anni della canzone “Maschereide”.

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
0
-7
hours
0
-8
minutes
-3
-8
seconds
-3
0

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio