La canzonetta della Burlamacco ’81 per il 2010

Tenimisi strinti, volemisi bene…e tiramo a campa’, questo il titolo scelto dalla compagnia Burlamacco ’81 per l’edizione 2010 del tradizionale spettacolo della canzonetta che, anche per quest’anno, non mancherà di far ridere raccontando Viareggio e i viareggini in una sequenza esilarante di gag comiche.

Lo spettacolo è una sorta di tributo ad Antonio Morganti (padre di Claudio) che negli anni ’60 pubblicò tre libri (Tenimisi strinti, Volemisi bene e Tiramo a campa’) per raccontare la vita povera ma piena di affetto dei viareggini. Quest’anno più che mai, dopo la strage ferroviaria del 29 giugno, c’è una ritrovata esigenza di appartenere alla città di Viareggio, che sta affrontando un momento difficile ma che allo stesso tempo ha voglia di tornare a sorridere con i suoi beniamini e con il Carnevale.

Lo spettacolo andrà in scena al teatro Politeama a partire da venerdì 5 febbraio con repliche fino a domenica 14 febbraio 2010.

Confermato il cast con Morganti, Santini, Bonuccelli, Toncelli, Mazzolini, Francesconi, Cagnolo, Pasquinucci, Folini. L’orchestra è quella di Massimiliano Grazzini, i costumi della Sartoria White, luci e amplificazioni sono della Lit e le coreografie della scuola Christin Jazz. I biglietti potranno essere acquistati presso il botteghino del teatro Politeama a partire dalle ore 16:00.

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
-1
-1
hours
-1
0
minutes
-2
-9
seconds
-4
-9

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio