La nuova formula della Coppa Carnevale

Il CGC rispetto al recente passato ha apportato diverse variazioni al regolamento e al programma del torneo. Intanto si torna ad una griglia comprendente 40 squadre con una riduzione da 12 a 10 gironi (sempre formati da 4 squadre), che andranno a comporre due gruppi (A e B) da 5 gironi ciascuno.

Alla seconda fase passano le vincenti di ciascun girone più le migliori tre seconde dei gruppi A e B. La prima fase si esaurirà sabato 14 febbraio, perchè la giornata inaugurale (9 febbraio) comprende, oltre al match di apertura, anche il primo turno dei gironi di qualificazione.

Gli ottavi si giocano martedì 17, i quarti giovedì 19, le semifinali sabato 21. La finalissima si disputa lunedì 23 febbraio (giorno di chiusura del torneo), con eventuali supplementari e rigori.
Il programma risulta così più equilibrato per tutti i club partecipanti e i giorni di riposo (specie quello tra gli ottavi e quarti) possono cadenzare meglio il cammino del torneo, mettendo così la fase di recupero sullo stesso piano per tutti.

Depennate la finalina per il terzo/quarto posto e l’eventuale ripetizione della finalissima. Tra le grandi novità c’è l’allargamento della panchina che passa da 7 a 9 giocatori e l’aumento dei componenti la lista generale che passa da 22 a 24.

Questa edizione è riservata ai ragazzi nati dal 1989 fino al 1993, ammessi pure due fuori quota nati nel 1988.

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
0
-2
hours
-1
-1
minutes
0
0
seconds
-1
-5

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio