La presentazione del Carnevalotto 2012

Venerdì 2 marzo, presso il Museo Arte Contemporanea Carnevalotto della Cittadella, sarà presentato il Carnevalotto 2012, opera dell’artista Gianfranco Pardi, purtroppo deceduto alcune settimane fa (il 2 febbraio 2012, due giorni prima dell’Apertura del Carnevale 2012).

image

L’opera “Omaggio a Kazimir Malevich per il Carnevalotto”, un acrilico su tela (cm 120 x 80) sarà assegnato simbolicamente al carrista vincitore e da questi donato alla Fondazione Carnevale per l’esposizione nel museo.

Ecco come l’autore ha spiegato il senso della sua opera:

…oggi l’arte ufficiale mima gli strumenti di comunicazione di massa. Nella società di massa cambiano i rapporti tra diffusione e qualità.. Quella che si definisce arte d’avanguardia è diventato un genere, una moda. Tutto ciò che definisce l’arte di moda risponde a valenze e a valori particolari che vedono come assoluto, al di sopra di tutto la “novità”. Altro valore assoluto è la spettacolarità, la possibilità di essere consumato velocemente e con grande impatto. I media di per sé sono spettacolari e urlati e devono considerare l’arte e l’artista come semplici “materiali”…

Previous Article
Next Article