La replica della Fondazione Carnevale all’Assorioni

image La Fondazione Carnevale replica al comunicato diramato dagli organizzatori dei Rioni con cui si comunica l’annullamento delle Feste Rionali per la prossima edizione del Carnevale di Viareggio, precisando che la riunione della scorsa settimana è stata  promossa dalla Fondazione Carnevale con lo scopo di informare e rendere consapevoli  anche gli organizzatori delle Feste rionali della grave contingenza economica che la Fondazione sta cercando di fronteggiare per effetto delle minori entrate certe da finalizzare all’organizzazione del prossimo Carnevale.

Nel corso dell’incontro infatti il presidente e gli altri membri del consiglio non hanno affatto disconosciuto il valore e l’importanza dei rioni all’interno del programma del Carnevale di Viareggio. I Rioni, la cui organizzazione fa capo a realtà esterne alla Fondazione riceveranno, come sempre in passato,  tutto il supporto a fini organizzativi e soprattutto promozionali, ma dovranno sapere di poter contare su minori risorse perché il bilancio del Carnevale di Viareggio ha oggi la certezza di minori entrate e  la Fondazione si trova costretta a ridimensionare  il programma. Il Presidente smentisce in maniera ufficiale di aver offeso i volontari dei Rioni,  essendo lui stesso uno dei volontari  da 4 anni alle cucine della Darsena, così come conferma di riconoscere il ruolo dei Rioni, la storia di  40 anni delle  Feste rionali e di ritenere ancora importanti nel programma del Carnevale le Feste Rionali.

La  Fondazione ha sempre rispettato l’autonomia organizzativa e gestionale dei Rioni e intende continuare a farlo, l’obiettivo della riunione, convocata ancora prima dell’approvazione del   bilancio della Fondazione, è stata quella di mettere al corrente gli organizzatori dei Rioni che non potranno contare per il 2012 sugli stessi contributi degli anni scorsi e  la comunicazione aveva anche l’obiettivo di dire che la Fondazione si adopererà per sostituire i minori contributi in denaro con servizi che possano consentire un abbattimento dei costi. Nella riunione infatti, sia il Presidente che il vice Presidente Pieraccini, a conferma dell’attenzione che la Fondazione ha nei confronti dei rioni  ha più volte ribadito  ad Assorioni tutta la disponibilità a favorire e a partecipare ad incontri con le Istituzioni, in particolare con il Comune,  per chiedere l’abbattimento di alcuni costi organizzativi.

La Fondazione auspica che presto possa essere possibile convocare una nuova riunione per confrontarsi con Assorioni su come procedere al necessario ridimensionamento del programma alla luce delle minori risorse disponibili che sono tali anche per la stessa realizzazione dei carri.

Il Presidente Alessandro Santini

i Vice Presidenti Renzo Pieraccini e Jacopo Bonuccelli

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
0
-2
hours
0
-1
minutes
0
-5
seconds
-3
-6

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio