La Riffa di Burlamacco

 

Dall’amore per Burlamacco e dalla voglia di aiutare concretamente con il Carnevale nasce l’idea della “Riffa di Burlamacco”. Una lotteria di beneficenza, popolare e cittadina che mette in palio, come primo premio, una statua di Burlamacco in cartapesta di 80 cm di altezza realizzata e donataci da Luca Bertozzi (che ringraziamo). Un’opera che, siamo sicuri, ogni vero viareggino sogna di avere. I biglietti, destinati a diventare oggetto di collezione, sono stati stampati e saranno distribuiti tra bar ed esercizi commerciali di comprovata fede carnevalesca. Senza alcun lucro da parte loro ci aiuteranno a realizzare questa nuova iniziativa. Potete trovare i biglietti al prezzo di 2,50 euro nei seguenti punti di distribuzione:

* Cafè Cyrano (Largo Risorgimento 9,  accanto alla PAM)
* Bar “La Titina” (presso la Croce Verde in Via Garibaldi)
* Banco “Solletico” (al mercato, davanti alla Farmacia Tobino)
* Marcospeedy Servizi Veloci (via Battisti, di fronte al comune)
* Bar Pasticceria Fauzia (Passeggiata)
* Panificio Be’ Mi Tempi (via Nicola Pisano, Campo d’Aviazione)
* Panificio Vannucci (via dei Lecci, Campo d’Aviazione)
* Cartoleria Francesconi (via F.Corridoni, Campo d’Aviazione)
* Bar Oratorio Santa Rita (chiesa di Santa Rita, Campo d’Aviazione)

Altri esercizi verranno via via aggiunti in questa pagina. Se vuoi aiutarci a distribuire i biglietti scrivici alla nostra mail coriandoli@carnevalari.it

L’estrazione avverrà pubblicamente sabato 20 febbraio 2010  in Piazza Mazzini, in occasione dell’ultimo concerto pomeridiano che prelude al gran finale del Carnevale 2010. Stiamo studiando anche una serie di premi secondari di assoluto valore carnevalesco.

Con questa piccola iniziativa, oltre alla possibilità per il vincitore di godere di un ambitissimo simbolo carnevalesco, ci auguriamo di sensibilizzare la città verso l’interessante progetto della nuova Casa Famiglia destinata ad accogliere i ragazzi diversamente abili. L’intero ricavato della vincita verrà devoluto al gruppo “Amici Insieme” per la costruzione della Casa Famiglia in via Pascoli a Viareggio.  Il gruppo “Amici Insieme” è nato all’inizio dell’anno 2001 per iniziativa di Don Luigi Pellegrini e di un gruppo di giovani universitari e studenti per prendersi cura di alcuni giovani diversamente abili che per motivi diversi non erano inseriti in alcuna associazione e passavano tutto il loro tempo in famiglia. Le attività esercitate nel gruppo sono varie e comprendono il lavoro manuale, l’approfondimento di varie tematiche, la recitazione, il canto ed il gioco.

La gestione dela casa famiglia si baserà solo sul volontariato. Nel 2008 la signora Maria Enrica Petrucci Lucchini ha donato una casa in via Pascoli e l’11 settembre 2008 è stata ufficialmente costituita la fondazione “Papa Giovanni Paolo II”. A dicembre il progetto per la nuova casa è stato approvato dal comune e presto partiranno i lavori per la ristrutturazione.

La Fondazione opera esclusivamente per fini di utilità sociale condividendoli direttamente, in case famiglia, in centri diurni ed altri luoghi di accoglienza e di condivisione, la vita delle persone diversamente abili e delle persone anziane, nonché dei minori e di altre persone in situazioni di esclusione e povertà materiale e spirituale, fra le quali a titolo esemplificativo: bambini, giovani, mamme, detenuti e tossicodipendenti.

Per ulteriori info: www.amicinsiemeviareggio.it

 

Previous Article
Next Article