L’edizione 2011 del Carnevale di Viareggio

image

L’edizione 2011 del Carnevale di Viareggio si conclude con lusinghieri risultati che attestano ancora una volta la straordinaria vitalità di una  manifestazione che riesce ad attrarre un pubblico smisurato e l’incasso RECORD della sfilata di domenica 13 marzo pari a € 725.000  è la più palese testimonianza di quanto il Carnevale di Viareggio  sia un eccezionale  volano  per l’economia turistica di Viareggio.
Soddisfatto dei risultati il Presidente della Fondazione Carnevale Alessandro Santini che dichiara “il Carnevale di Viareggio vince 4 a 3” perché riesce, nonostante la pioggia a realizzare incassi da biglietteria in grado di soddisfare l’obiettivo di bilancio.
“Ringrazio – continua Alessandro Santini – il supporto che ci hanno dato tutte le Istituzioni, in primis il Comune di Viareggio il cui sostegno è fondamentale per la realizzazione della manifestazione. Il nostro grazie va poi anche alla Provincia di Lucca e alla Regione Toscana che hanno dimostrato di considerare il Carnevale una priorità nelle politiche di finanziamento. Voglio poi ringraziare tutti i membri dei consigli di amministrazione e di indirizzo e naturalmente le Commissioni  e la struttura della Fondazione. L’apporto prezioso di esperienze e capacità acquisite in più anni di collaborazione consente alla Fondazione di disporre di una macchina organizzativa che se pur carente dal punto di vista numerico è invece dotata di risorse umane altamente qualificate e che anche in questa edizione hanno messo al servizio del Carnevale la passione e l’impegno che consentono di registrare tali lusinghieri risultati”.
Soddisfatto anche il Vice Sindaco e assessore alla cultura del Comune di Viareggio Ciro Costagliola che dichiara: “Siamo riusciti con una concertazione mai avvenuta prima a proporre anche quest’anno un programma di eventi assolutamente ricco e di pregevole qualità, interessando nel cartellone tutte le eccellenze della Città, dalla GAMC, al Museo della Cittadella, a Villa Paolina che sono stati sede di interessantissime Mostre ed eventi, dimostrando che il Carnevale è una straordinaria vetrina per far apprezzare al pubblico nazionale ed internazionale il nostro straordinario sistema culturale”

IL BILANCIO

Gli incassi
Il botteghino ha fatto registrare incassi complessivi pari a  €  2.017.000, 00 con un Record assoluto domenica 13 marzo. La vivacità del Carnevale di Viareggio si legge poi nel numero degli abbonamenti, ben superiori a quelli di una grande squadra di calcio, che nel 2011 hanno segnato quota  28. 222  per un incasso di € 762.000,00
La Fondazione Carnevale centra così l’obiettivo preventivato degli incassi da biglietteria, nonostante le avverse condizioni meteo che hanno costretto all’annullamento di una sfilata, mentre la pioggia ha certamente  disincentivato la partecipazione ai primi due corsi programmati in febbraio.

LE COSTRUZIONI
Particolarmente ricco ed emozionante  lo spettacolo offerto dalle costruzioni:  11 CARRI di PRIMA categoria, 6 CARRI di SECONDA  categoria, 11 MASCHERATE in gruppo e 8 maschere isolate a cui si aggiungevano il Carro di Apertura del Rione Vecchia Viareggio dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia oltre al carro scultura  di Aldo Spoldi.

GLI OSPITI
Ricco e di prestigio il parterre di ospiti che ha animato la tribuna: da Gerry Scotti, Emanuele Filiberto, Andrea Bocelli  Katia Ricciarelli, Giancarlo Fisichella, Miriana Trevisan,  Marina Ripa di Meana, Ivana Spagna, Red Ronnie, Miss Italia, Miss India, Miss Toscana, Miss  cinema, Miss Firenze, Cinzia Tani, Graziano Salvadori, Niky Giustini, Leone di Lernia, Funk Off, Fausto Bertinotti, Franco Gabrielli, Gianfranco Rotondi.

LA PROMOZIONE
La Fondazione Carnevale ha attuato un’intensa campagna per la   promozione dell’immagine, del prestigio della manifestazione e della città, attraverso articolate e qualificate azioni che hanno prodotto  evidenti risultati. Un percorso avviato nell’estate 2010 con la straordinaria performance del Carnevale estivo, proseguito poi con le iniziative pubblicitarie in tutti gli stabilimenti balneari.
Tra le tappe più significative della campagna di promozione 2011 merita citare la collaborazione con Costa Crociere, l’accordo di partnership con Ryanair la più grande compagnia europea di voli low cost ha dato vita insieme alla Fondazione Carnevale ad una campagna pubblicitaria su alcuni media, tra i più diffusi in alcuni strategici bacini di utenza.

LA CAMPAGNA TELEVISIVA che ha visto in onda per 2 settimane lo spot televisivo realizzato da Francesco Venuto con la straordinaria partecipazione della Città di Viareggio sul  bouquet di canali Sky -Sky Tg24 Meteo 24, Sport 24, Dove, Fox Channel, Fox Crime, National Geographic, Sky Cinema Italia- e su La7 all’interno di trasmissioni di punta quali L’Infedele, Omnibus, Pomeriggio, Invasioni Barbariche. La diretta televisiva su Rai 3 ha collezionato numeri da record e condiviso con milioni di italiani uno spettacolo unico al mondo. Tra le finestre  televisive più apprezzate si citano poi i collegamenti con Quelli che il Calcio ma il Carnevale di Viareggio ha beneficiato di una visibilità televisiva di assoluto record come testimonia la ricca rassegna stampa.

La nuova veste grafica del sito rinnovato nelle  immagini  e nei contenuti sino al blog e il progetto “Carnevale 2.0” utilizzando  le ultime evoluzioni del web (definito dagli esperti web 2.0) e soprattutto ai social network: facebook, youtube e tutti i siti dove gli utenti sono, oltre che fruitori, creatori di contenuti.
Due eventi di presentazione nazionali: a Roma con il Sindaco della Capitale grazie alla collaborazione con il Carnevale Romano, a Milano, grazie al supporto del Ministero del Turismo, il Carnevale di Viareggio ha avuto una vetrina straordinaria essendo stato uno degli eventi presentati dal Ministro Michela Brambilla in occasione dell’inaugurazione della Bit.

Una presentazione internazionale, a BERLINO la Fondazione Carnevale ha presentato il programma  2011 ed annunciato le date del Carnevale 2012.

LE DELEGAZIONI e gli Scambi Culturali
La Fondazione ha voluto anche quest’anno stimolare e favorire  scambi culturali con altre città del Carnevale ed istituzioni  di tutto il mondo: mentre si intensificano i progetti di collaborazione con Nizza, è stato avviato un progetto di collaborazione con gli organizzatori del Carnevale di Berlino e la Fondazione Carnevale sta anche lavorando con gli organizzatori del più importante Festival di Arte di Strada in Canada, dove il Carnevale di Viareggio sarà protagonista in occasione della prossima edizione che si svolgerà a Montreal nel 2012.
Una fitta rete di scambi e relazioni che ha visto il Carnevale di Viareggio protagonista in Francia, a Nizza, a Roma per il Carnevale Romano, a Milano per il Carnevale Ambrosiano e a Salerno per il Carnevale dell’Agro.

GLI EVENTI
Ricco e apprezzato il menù del sabato pomeriggio che ha proposto per ogni week end uno spettacolo diverso che ha animato i sabato pomeriggio di  piazza Mazzini. A far da cornice ai corsi mascherati anche altri eventi culturali apprezzatissimi dal Pubblico e dalla Città: dalle Mostre , una alla Cittadella e una a Villa Paolina, alle presentazioni di libri che si sono svolte alla GAMC.

LE NOVITA’
La straordinaria kermesse del martedì grasso che ha visto i viali a mare animati dalle 14,30 sino alle 23, con un corso mascherato gratuito e che ha incantato il pubblico televisivo facendo registrare record di ascolto e di share. 3 spettacoli pirotecnici, uno in più dei due tradizionali.
-LE NUOVE TRIBUNE
-IL NUOVO SERVIZIO DI SICUREZZA
-I PRODOTTI A MARCHIO CARNEVALE

VERSO IL CARNEVALE DI VIAREGGIO 2012
Archiviata l’edizione n. 138 [in realtà quella del 2011 è stata la 139ª edizione (n.d.r.)] la Fondazione è già al lavoro per la promozione e l’organizzazione dell’edizione 2012 che  si svolgerà dal 5 al 26 febbraio. Tante le iniziative in ponte per promuovere in Italia e all’estero il Carnevale 2012, dal Carnevale estivo che vedrà 2 sfilate 24 luglio [successivamente questa data è stata rettificata in 9 luglio(n.d.r.)] e 14 agosto alla partecipazione del Carnevale di Viareggio all’OktoberFest di Monaco di Baviera dove la Fondazione sarà presente con uno stand e con una mascherata.

Ma tutta l’estate vedrà un fiorire di iniziative per promuovere l’edizione 2012, stiamo già pensando al manifesto che come di consueto sarà presentato in tempi brevissimi.

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
0
-5
hours
-1
-1
minutes
0
-5
seconds
-1
0

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio