Libecciata di emozioni

Una serata eccezionale, indimenticabile, quella di ieri sera, secondo appuntamento del Festival di Burlamacco 2008. Un turbinio di emozioni che ha travolto e rapito tutti i presenti.

A partire dalle 12 canzoni in gara, fino alle esibizioni delle scuole elementari “Santa Dorotea”, “Leone Sbrana” e “Santa Marta” che hanno riproposto tre evergreen della tradizione carnevalesca .

E poi, in un inarrestabile crescendo, l’intervento del grande Bonino, che ha riproposto dal vivo la mitica “Polvere di sole”, il franco e commovente ricordo di Pierino Ghilarducci da parte della figlia Silvia, fino all’apoteosi con l’esibizione della Libecciata al completo con tanto di majorettes e labaro che, guidata dal maestro Bertozzi, ha scatenato un vero e proprio rione in sala, con il pubblico che ballava sopra le poltroncine.

Indescrivibile, poi, quello che è successo al momento dell’intervento di Egisto Olivi, con tutto il teatro in piedi ad intonare con lui “Come un coriandolo”.

Insomma, una serata memorabile, da attentato alle coronarie!

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
0
-2
hours
-1
0
minutes
-4
-2
seconds
-2
-8

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio