Parlano Vasco Lari e Pino Celi

Il Tirreno ha proposto, nell’edizione del 26 gennaio 2009, alcune dichiarazioni di Vasco Lari, secondo classificato al Festival di Burlamacco 2009 e vincitore del premio “Pierino Ghilarducci” e Pino Celi, autore del testo.

Di seguito si riporta un estratto dell’articolo di Francesco Borraccini.

Il vincitore del Premio Ghilarducci, e del secondo posto del Festival, Vasco Lari, cerca di spiegare il suo “fenomeno”, che addirittura ha visto nascere un “fan club”.
«Mi piace questa manifestazione, mi sento uno di loro, nonostante venga da fuori. Cerco di coinvolgere più possibile il pubblico, che mi segue volentieri. Del resto, Il Carnevale è una grande manifestazione e sono felice di poter partecipare ad una delle sue migliori iniziative». Il segreto? L’affiatamento con l’autore Pino Celi, che ha parole di grosso elogio per il Festival: «Allegria, spensieratezza e buona musica: siamo felici di essere ancora qua e speriamo di partecipare ancora per tanti e tanti anni».

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
0
-9
hours
-1
-2
minutes
-3
-6
seconds
-1
-2

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio