Rintracciati i senegalesi

Rintracciati a Milano, ma non ancora fermati, i sei giocatori senegalesi, tra cui due minorenni, fuggiti ieri dal torneo di Viareggio. I “fuggiaschi” avrebbero raggiunto nel capoluogo lombardo il fratello di uno dei 6, il n. 14 Mbaye, ignaro però della bravata dei ragazzi. L’individuazione è stata possibile grazie al telefono del ragazzo, da cui sarebbero partite alcune chiamate verso Bergamo, Mogliano Veneto, Mantova e Messina, dove risiederebbero altri parenti o amici dei ragazzi. Il fratello di Mbaye si è subito messo a disposizione degli inquirenti e di Berrettini, l’allenatore del Camberene.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Previous Article
Next Article