Scoppia la mulinellomania

Sebbene non premiata dalla giuria del 1° Festival di Burlamacco, manifestazione andata in scena il 19 e 20 gennaio presso il Teatro Jenco, non è certo passata inosservata la canzone Il Carnevale è un mulinello. Merito dell’accattivante tormentone scritto da Pino Celi e della trascinante interpretazione di Vasco Lari che si è esibito addirittura vestito in stile Elvis Presley.

Sull’onda dell’entusiasmo per l’esibizione alcuni carnevalari hanno addirittura fondato un “Mulinello Fans Club” di cui vi proponiamo il manifesto.

larifans

Ecco l’appello dei fans:

“Se NEL RIONE TRA LO SBALLO TI DIVERTI A FARE IL GALLO allora anche tu puoi entrare a far parte del Fan Club del vincitore morale del Festival di Burlamacco 2007… A presto magliette, cappellini, raduni e giornate speciali dedicate al nostro idolo! Iscrivetevi numerosi!”

IL CARNEVALE E’ UN MULINELLO
(Celi – Lari)

Che monello è il mulinello
Sparge stelle in compagnia
Per Viareggio è una sangria
Una sbornia d’euforia

Sul carro inebriato
C’è un vento d’allegria
Il Corso di Viareggio
E’ un grande mulinello di pazzia

Burlamacco cuore matto è un granello di follia
Guarda tutto soddisfatto mentre inventa la magia
Poi nel Corso ci baciamo e ridendo ci abbracciamo
E’ un Carnevale di sangria per la Versilia festa si farà

Il Carnevale è un gran mulinello
Che bello lo sballo cantare ci fa
Il Carnevale è la festa di tutti
Dei belli e dei brutti la gioia ci dà

si brinda nel rione
si brinda in osteria
il Corso di Viareggio
è un grande mulinello di follia

Burlamacco cuore matto libecciata di pazzia
Dona al mondo nell’ormeggio la sua maschera e Viareggio
Nel rione tra lo sballo mi diverto a fare il gallo
E’ un Carnevale di sangria per la Versilia festa si farà

Il Carnevale è un gran mulinello
Che bello lo sballo ballare ci fa
Il Carnevale …

Puoi ascoltare la canzone in questione cliccando qui

Previous Article
Next Article