Un anno con Burlabox

image Ad un anno dall’ideazione del Burlabox, il gadget pieghevole pieno di carnevalarità ideato dall’Atelier Alessio Blanco è possibile fare un interessante bilancio del successo che ha portato l’icona viareggina in giro per il mondo…

 Burlabox è il buffo paper toy ispirato al Burlamacco che ama viaggiare e che puoi avvistare in giro per il mondo. Costruirlo è semplice: lo scarichi dal sito ufficiale, stampi, ritagli, incolli i bordi e in pochi minuti il tuo Burlabox è pronto! Ideato dall’artista-designer Alessio Blanco e dal suo atelier, questo pupazzetto unisce l’emotività del giocattolo ai rimandi della cultura pop attraverso un design semplice e ironico.

Alla ricerca della complessa interazione tra arte e cultura popolare, Burlabox diventa protagonista di tante micro narrazioni fotografiche in grado di raccontare luoghi, tradizioni e vissuti. Testimonia l’esistenza di una comunità di persone che condividono un approccio comune alla vita di relazione: gente cosmopolita, amante dei viaggi, che riscopre il piacere nelle piccole cose e nella diversità dei vissuti ama condividerli. Sono numerosi gli amici e i curiosi che si divertono a fotografarlo in giro per il mondo (in Italia, Angola, Algeria, Giappone, Francia, Germania, Spagna, Inghilterra, Norvegia, Slovenia, Stati Uniti) il tutto rigorosamente documentato nell’album on-line.

In molti hanno aderito al concorso fotografico "Vai in vacanza con Burlabox!" e come premio i vincitori (Valentina di Viareggio, Manuel di Modena e Cristina di Milano) riceveranno una copia speciale autoprodotta del simpatico libro "KAPRA SUTRA" dell’atelier Alessio Blanco. La versione ufficiale del libro "KAPRA SUTRA – piccolo manuale illustrato per la liberazione sessuale delle capre" verrà invece pubblicata nei prossimi mesi.

E le iniziative non finiscono qui: Burlabox sbarca negli Stati Uniti col libro "Urban Paper: 25 Designer Toys to Cut Out and Build" di Matt Hawkins edito da HOW Design che contiene un’ampia sezione a lui dedicata. Ecco il video anteprima.

Per gli appassionati della street art invece, Burlabox sarà presente il 15 Novembre all’Hiroshima Mon Amour di Torino con una installazione in occasione del "Turin poster art festival" che raccoglie molti artisti di fama Internazionale.

Ed è solo l’inizio perché Burlabox sarà protagonista di molte altre iniziative ed eventi che lo porteranno in giro per il mondo!

Riferimenti Web:

Previous Article
Next Article