Una partita da ricordare

Ieri, 21 febbraio 2009, giorno di semifinali della Viareggio Cup, ricorreva un importante anniversario: era il 1966 ed il 21 febbraio si giocò la finalissima tra Fiorentina e Dukla Praga, vinta dai viola 2-0. Fu una partita storica perché fu seguita da circa ventimila spettatori, quasi tutti sistemati ai bordi del rettangolo di gioco: tra questi vi era anche il sindaco Giulio Raffaelli.

Il coraggiosissimo arbitro che decise di far disputare comunque l’incontro, nonostante la massiccia presenza di spettatori sul campo di gioco, era De Marchi di Pordenone.

Previous Article
Next Article