Una sola madre: la terra

Continuiamo la rassegna dei carri che sfileranno sulla Passeggiata di Viareggio il 31 gennaio, 7, 14, 16 e 21 febbraio 2010 in occasione del Carnevale 2010. Oggi è il turno del carro “Una sola madre: la terra” di Roberto Vannucci.

Il carro avrà al centro due grandi cigni che saranno ancorati sopra un traliccio in acciaio, con doppio pantografo a sua volta costruito su una ralla. Il movimento permetterà al gruppo dei cigni un effetto molto particolare e altamente spettacolare in quanto spazieranno sopra la costruzione dando un effetto di leggerezza e dinamicità.

I colli dei cigni saranno movimentati in più parti, gli occhi e la testa snodati. La struttura di sostegno di queste figure sarà in acciaio tubolare con perni e contrappesi, con tiranti in gomma. I movimenti saranno azionati a mano. I fiori con all’interno i neonati saranno collocati su tubolare in acciaio con movimento a pendolo contrappesato. I petali dei fiori con un complicato ma efficace movimento si chiuderanno e si riapriranno ottenendo un effetto molto particolare e poetico. Tutte le altre strutture della costruzione saranno in tubolare di acciaio.

Previous Article
Next Article

Countdown Carnevale 2021

days
0
-9
hours
-1
-3
minutes
0
-4
seconds
0
0

LA BANDIERA BURLAMACCA

IL QUADERNO DEI MASNADA

La pagina FB del Festival

Wiki Carnevale Viareggio